FANDOM


Stolti nemici! Con la forza del mio pensiero vi ipnotizzerò ed il vortice di energia marina vi annienterà... Per voi non ci sarà scampo!
— Delos, descrizione della serie Il ritorno dei Signori della Natura

Delos il Conte dei Mari è un Gormita del popolo del Mare introdotto nella prima serie.

BiografiaModifica

È chiamato “il Conte dei Mari” per il suo portamento elegante. Dotato di tentacolo allungabile e di una chela distruttrice…Il terzo occhio posto sulla fronte, oltre ad illuminare i fondali dell’oceano, gli consente di percepire e vedere i pensieri dei nemici e di sapere sempre in anticipo le mosse degli avversari!

Elegante e regale, per questo lo chiamano “il Conte dei Mari”. In lui ha riunito le caratteristiche migliori di Medusantica e Tenaglia: un tentacolo allungabile a dismisura e una chela che può distruggere di tutto.

I suoi occhi sono carichi di odio per tutte le sofferenze che i Gormiti hanno dovuto sopportare, ma il suo animo nobile non fa trasparire altre emozioni…

Le aguzze conchiglie poste sulla testa sono antenne magiche che leggono nella mente dei nemici, per questo la sua sofferenza è così grande… chi può sopportare a lungo tanta malvagità?

Osservarlo guizzare negli abissi è uno spettacolo incantevole, perché si muove tra le onde con eleganza e regalità.

Il suo aspetto cambia totalmente quando decide di attaccare un nemico: improvvisamente tutta la nobiltà dei suoi movimenti si trasforma in furia spietata! La sua chela e il suo lunghissimo tentacolo si muovono alla velocità della luce e il suo sguardo diventa terribile.

Da tutto il suo corpo si sprigiona un’energia portentosa!

Conosciuto da sempre come il Conte dei Mari, nobile ed elegante nei suoi movimenti ma spietato durante i combattimenti! Grazie all’energia dei mari la sua chela ha raggiunto una potenza indescrivibile... impossibile poi sfuggire al suo lungo tentacolo in grado di afferrare qualsiasi Gormita.

“Stolti nemici! Con la forza del mio pensiero vi ipnotizzerò ed il vortice di energia marina vi annienterà... Per voi non ci sarà scampo!”

Dopo intere ere in cui tutti i Gormiti erano stati abbandonati, ora, grazie al ritorno dei Signori della Natura, è tornato ad essere forte e fiducioso.

Voci correlateModifica

PRIMA SERIEMYSTICAENERGHEIA
Popolo della Terra
Gheos il Signore della TerraFuria CiecaGravitus il ForteTrematerraScovanascondigliSchienacciaio Talps lo Scavabuche

Popolo della Foresta
Tasarau il Signore della ForestaFlorus l'AvvelenatoreFrusta LetalePicchiatoreSaggio DistruttoreMimeticus il VeloceStrapparami il Furioso

Popolo del Mare
Poivrons il Signore del MareDelos il Conte dei MariGrankios il VendicatoreMantra l'ImplacabileMartello il PredatoreMedusanticaTenaglia il Terribile

Popolo dell'Aria
Noctis il Signore dell'AriaAlos l'IpnotizzatoreAquila SolitariaBecco d'AcciaioSevero GuardianoMagica VedettaPungolo lo Sfuggente

Popolo del Magma
Magmion il Signore del MagmaAracno il CrudeleElectriconGuardiano UrlanteInsecticusStrappapensieriMaglio Infuocato

Popolo della Lava
Lavion il Signore della LavaMastodonticoAngelo InfuocatoAnonimo MultiformeLavor il PotenteMalvagius il TerribileSparafuoco

FINAL EVOLUTION
Popolo del Sole
Sommo Luminescente il Signore del SoleComet Fuoco di GhiaccioAccecante GuardianoElectricantePrismagon il Guerriero della LuceSolaris il Fiammeggiante

Popolo del Diamante
Antico Thorg il Signore del DiamanteFossil l'Antico UrlanteTormentoso SabisIrpido RocciosoOpale Nero il MisteriosoRock il Superbo

Popolo della Foresta Infuocata
Grandalbero il Signore della Foresta InfuocataBattiquercia l'IrascibileMagitronco lo StregoneMuschianticoPaludis il CrudeleRamartiglio

Popolo del Ghiaccio
Nobilmantis il Signore del GhiaccioImprevedibile SilenteLinguacida lo Stritolatore dei MariNarvalion il TestardoSqualis il Martello dei MariTentaclos l'Immobile Predatore

Popolo della Luna
Obscurio il Signore della LunaBuconero l'InghiottitoreLunaris l'Oscuro StregoneOmbrassassinaPantanera il Sergente del TerroreSpiritonero il Fantasma dell'Ombra

Popolo dei Fossili
Devilfenix il Signore dei FossiliBeccoduro il PicchiatoreCrudelion il MaledettoDragon l'InceneritoreMistica FalenaMagufo lo Stregone

Popolo del Metallo
Armageddon il Signore del MetalloBrags il Tristo MietitoreForgius Martello di FuocoNavus il CinicoSentinel il Guardiano LavicoSkorpios il Malvagio Pungitore

Popolo della Terra
Gheos il Signore della TerraFuria CiecaGravitus il ForteTrematerraScovanascondigliSchienacciaio Talps lo Scavabuche

Popolo della Foresta
Tasarau il Signore della ForestaFlorus l'AvvelenatoreFrusta LetalePicchiatoreSaggio DistruttoreMimeticus il VeloceStrapparami il Furioso

Popolo del Mare
Poivrons il Signore del MareDelos il Conte dei MariGrankios il VendicatoreMantra l'ImplacabileMartello il PredatoreMedusanticaTenaglia il Terribile

Popolo dell'Aria
Noctis il Signore dell'AriaAlos l'IpnotizzatoreAquila SolitariaBecco d'AcciaioSevero GuardianoMagica VedettaPungolo lo Sfuggente

Popolo del Magma
Magmion il Signore del MagmaAracno il CrudeleElectriconGuardiano UrlanteInsecticusStrappapensieriMaglio Infuocato

Popolo della Lava
Lavion il Signore della LavaMastodonticoAngelo InfuocatoAnonimo MultiformeLavor il PotenteMalvagius il TerribileSparafuoco

IL RITORNO DEI SIGNORI DELLA NATURA
Popolo della Terra
Signore della TerraLanciamassiRocciatauroSchienacciaioTrematerra

Popolo della Foresta
Signore della ForestaFrusta LetaleMimeticus il VeloceSporius il LetaleTroncannone

Popolo del Mare
Signore del MareCavarex il Sergente dei MariDelos il Conte dei MariMartello il PredatoreTartantica la Veggente

Popolo dell'Aria
Signora dell'AriaAquila SolitariaDragon il LetaleFalcosilente il Conte dei CieliMagica Vedetta

Popolo del Vulcano
Magmion il Signore del VulcanoLavion il Signore del VulcanoOrrore Profondo il Signore del VulcanoAracno il CrudeleBombos Potenza di FuocoGuardiano UrlanteAngelo InfuocatoLavor il PotenteMaglio InfuocatoSparafuoco

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.